Informazioni sulla società:

Questo sito internet (www.liquidityx.com/eu) è gestito da Capital Securities S.A., un’impresa di investimento greca, autorizzata e regolamentata dalla Hellenic Capital Market Commission (“HCMC”) con licenza CIF numero 2/11/24.5.1994. La società è registrata in Grecia sotto GEMI con numero di registro 31387/06/Β/94/18. Capital Securities S.A. è registrata in 58, Metropoleos Street, 105 63, Atena, Grecia.

 

Capital Securities S.A. possiede e gestisce il marchio “LiquidityX”.

 

Avvertenza sul rischio:

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Tra il 74% e l’89% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD. Valuta se comprendi come funzionano i CFD e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro. La performance passata non è un indicatore affidabile di risultati futuri. Le previsioni future non sono un indicatore affidabile della performance futura. Prima di decidere se fare trading, si invita a considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e la propensione al rischio. Non depositare più di quanto sei disposto a perdere. Accertarsi di aver compreso appieno tutti i rischi connessi al prodotto desiderato e di richiedere una consulenza indipendente, se necessario. LiquidityX non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. Capital Securities S.A. non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis). Leggi il documento sulla Divulgazione del rischio.

 

Restrizioni regionali:

Capital Securities S.A. offre i propri servizi nello Spazio economico europeo (Belgio escluso) e in Svizzera.

 

Capital Securities S.A. non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. Capital Securities S.A. non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis).

Criptovalute

Una criptovaluta è una valuta disponibile esclusivamente in formato digitale. Ci si può chiedere a cosa possa servire; dopotutto, la banca di ognuno di noi ci permette di effettuare transazioni digitali a livello locale e internazionale, mentre wallet digitali come Skrill e PayPal permettono di evitare di avere a che fare con le banche per applicazioni tra le più disparate.

Tuttavia, una criptovaluta permette di fare ancora di più. LiquidityX vuole qui analizzare gli aspetti di base delle criptovalute dalla prospettiva di un potenziale investitore.

Cosa sono le criptovalute?

Nel 2009 è nata la prima criptovaluta al mondo, Bitcoin, suscitando l’interesse di diverse persone. Alcuni però sono addirittura stati allarmati da tale novità. Nomi importanti nel mondo della finanza e delle banche si sono espressi, sperando che le criptovalute fossero solo una moda passeggera destinata a scomparire. È però successo l’opposto e oggigiorno ci sono già più di 2000 criptovalute diverse.

Nonostante questa crescita esponenziale nel numero e nella graduale accettazione mainstream (in gran parte riluttante), non molte persone comprendono veramente come funziona il sistema di una criptovaluta.

Un’introduzione alle criptovalute

Partiamo dal nome. Criptovaluta è un assemblaggio delle parole valuta e crittografia e fa riferimento ad ogni unità di valuta che contiene informazioni crittografate inerenti al suo valore e tutte le transazioni che l’hanno coinvolta. Questo registro digitale viene chiamato “blockchain”.

Inoltre, le criptovalute sono un mezzo di scambio solo digitale. A differenza delle valute tradizionali, non esiste una versione fisica di una criptovaluta e tutte le transazioni sono elettroniche. A tale proposito, le criptovalute rappresentano un presagio di una società senza contanti da tempo immaginata dagli scrittori.

In terzo luogo le criptovalute vengono “minate” o “estratte” in modo analogo a come le banche centrali stampano valuta. Tuttavia, il processo di estrazione è molto più complicato. Computer molto potenti devono lavorare senza sosta per creare una singola blockchain che è parte integrante di una criptovaluta. Questo richiede grandi sforzi e l’impiego di notevoli risorse.

Criptovalute popolari

La popolarità delle criptovalute come sistemi di pagamento e investimento alternativi ha portato alla creazione di 2000 tipi diversi di token. Tuttavia, la maggior parte delle transazioni, e quasi l’intera quota di mercato è controllata da alcuni grandi market player. Ecco alcune criptovalute che hanno già lasciato il segno o sono sulla buona strada.

Bitcoin (BTC)

Bitcoin è la prima criptovaluta e di gran lunga la più popolare, ideata da un giapponese identificato con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto. Quando Nakamoto ha lanciato Bitcoin nel 2009, mirava a creare un network di pagamento peer to peer che potesse sostituire piattaforme come PayPal in quanto non prevedeva commissioni.

Si tratta del primo uso di blockchain per tale finalità. Bitcoin prende dei “blocchi” di informazioni che registrano una transazione e, quando Bitcoin viene usato in un’altra transazione, si va ad aggiungere un altro blocco ai blocchi precedenti, creando una catena di blocchi, in inglese per l’appunto “blockchain”. Bitcoin è stata ideata per essere una risorsa finita e l’estrazione di Bitcoin terminerà dopo la creazione di 21 milioni di coin.

Ethereum (ETH)

Nonostante Ethereum sia una piattaforma relativamente recente, nata solo nel 2015, è la principale rivale di Bitcoin. I token di Ethereum sono chiamati “Ether” e il progetto si pone al secondo posto per capitalizzazione di mercato nell’universo delle criptovalute dietro a Bitcoin. Il suo appeal è dato dal fatto che Ethereum non è una semplice valuta, ma un’intera piattaforma software.

Se da un lato Ether si basa sulla blockchain per quanto riguarda la funzionalità, dall’altro la sua versatilità può rappresentare un’alternativa per app, storage su cloud e soluzioni di pagamento. Un ecosistema autonomo come questo ha il potenziale di rivoluzionare come avvengono tutte le transazioni e interazioni online. L’altro vantaggio di Ethereum è che il processo di estrazione dei blocchi è notevolmente più rapido di quello di Bitcoin.

Ripple (XRP)

Ripple è un token di criptovalute creato da Ripple labs nel 2012. Utilizza il registro retrospettivo delle transazioni per validare i coin come Bitcoin ed Ethereum. Il vantaggio unico di Ripple sta nella sua fluidità: a differenza della maggior parte delle altre criptovalute, può gestire transazioni in quasi ogni valuta.

Questa funzionalità ha favorito un’adozione diffusa anche da istituti finanziari che ha superato quella dei suoi omologhi. Ripple è già la terza più importante criptovaluta per capitalizzazione di mercato. L’unicità di Ripple sta anche nel fatto che i coin di XRP non possono essere estratti. Sono stati creati 100 miliardi di XRP al lancio ed è stato indicato che non ne verranno creati altri.

Come fare trading con i CFD sulle criptovalute

Un singolo token delle criptovalute più popolari vale migliaia di dollari, rendendo le monete digitali inaccessibili per molti investitori. Coloro che dispongono di capitali sufficienti per investire devono comunque tener conto che i normali movimenti di prezzo rendono la crescita dell’investimento quasi insignificante. Tuttavia, gli investitori possono generare buoni profitti sulle criptovalute con i CFD grazie al fatto che i CFD sono strumenti soggetti a leva. Se da un lato la leva può amplificare i profitti, dall’altro amplifica anche le perdite.

CFD è l’acronimo di contratto per differenza. Gli investimenti tradizionali comportano l’acquisto di un prodotto fisico o digitale, mentre con i CFD si specula solo sulla direzione di prezzo che prenderà uno strumento. Questo significa che non si compra o vende niente, ma si effettua un’ipotesi informata del prezzo futuro del derivato.

Così facendo è possibile guadagnare anche quando il valore cala.

Il primo passo per fare trading con i CFD sulle criptovalute è aprire un conto di trading con un broker affidabile come LiquidityX. Non è necessario disporre di un wallet di valuta digitale separato, dal momento che si può utilizzare il proprio conto di trading per investire in tutti i prodotti offerti.

La ricerca è uno strumento prezioso per gli investitori. Utilizza il calendario economico e degli eventi di LiquidityX per decidere se una criptovaluta cambierà di valore e in quale periodo (un giorno, una settimana, un mese e così via). Utilizza la nostra piattaforma di trading online per aprire un contratto CFD sulla direzione del movimento e il sistema dedurrà l’importo pertinente dal conto per allocarlo al CFD.

Alla chiusura del contratto CFD, il sistema verificherà la posizione relativa della valuta digitale. Se la speculazione risulta corretta, l’investimento e i profitti generati verranno accreditati sul conto. In caso contrario si perderà l’investimento e si dovrà corrispondere il costo dell’operazione CFD.

È bene tener presente che il trading con CFD può comportare delle perdite in presenza di mercati volatili. Investi e fai trading solo con denaro che puoi permetterti di perdere.

Quali sono i rischi?

Le criptovalute funzionano in modo simile alle valute di paesi sovrani come il dollaro USA, la sterlina britannica e lo yen giapponese. Tuttavia, operano in un’area che esula dai controlli tradizionali, non sono sottoposti alle misure di salvaguardia delle banche centrali e non vi sono riserve valutarie associate.

La preoccupazione principale per molti investitori interessati agli investimenti nelle criptovalute è data dalle frodi finanziarie. Nonostante le misure tecnologiche e di sicurezza avanzate, ci sono stati casi di attacchi hacker ai wallet. È importante adottare un approccio ponderato. Ad oggi sono più le aziende che hanno fatto magheggi con i numeri di quante criptovalute sono state soggette ad attacchi hacker.

% completato

Metodi di pagamento
Per poter effettuare un deposito, devi prima verificare il tuo conto.
Il tuo file è stato rifiutato. Contatta il supporto clienti.
Ho capito

Gentile ${UserName},

Questa azione non è disponibile sui conti demo.
Passa al tuo conto reale, aggiungi fondi e inizia a fare trading.

Alimenta il tuo conto

Questa sezione è riservata ai clienti, accedi o registrati