Informazioni sulla società:

Questo sito internet (www.liquidityx.com/eu) è gestito da Capital Securities S.A., un’impresa di investimento greca, autorizzata e regolamentata dalla Hellenic Capital Market Commission (“HCMC”) con licenza CIF numero 2/11/24.5.1994. La società è registrata in Grecia sotto GEMI con numero di registro 31387/06/Β/94/18. Capital Securities S.A. è registrata in 58, Metropoleos Street, 105 63, Atena, Grecia.

 

Capital Securities S.A. possiede e gestisce il marchio “LiquidityX”.

 

Avvertenza sul rischio:

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Tra il 74% e l’89% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD. Valuta se comprendi come funzionano i CFD e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro. La performance passata non è un indicatore affidabile di risultati futuri. Le previsioni future non sono un indicatore affidabile della performance futura. Prima di decidere se fare trading, si invita a considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e la propensione al rischio. Non depositare più di quanto sei disposto a perdere. Accertarsi di aver compreso appieno tutti i rischi connessi al prodotto desiderato e di richiedere una consulenza indipendente, se necessario. LiquidityX non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. Capital Securities S.A. non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis). Leggi il documento sulla Divulgazione del rischio.

 

Restrizioni regionali:

Capital Securities S.A. offre i propri servizi nello Spazio economico europeo (Belgio escluso) e in Svizzera.

 

Capital Securities S.A. non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. Capital Securities S.A. non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis).

Leva e margine

Per avere successo nel trading nel lungo termine, i trader devono conoscere i termini e i concetti di base del mondo del trading. Due dei termini più comuni e importanti sono: leva e margine.

In questo articolo LiquidityX introduce i concetti di margine e leva.

Cos’è la leva?

La parola “leva” si riferisce al termine “braccio”, ovvero uno strumento meccanico che ti permette si sollevare o muovere un oggetto molto pesante applicando una piccola forza. Allo stesso modo, la leva permette agli investitori di controllare un grosso investimento con un piccolo deposito.

In altre parole, la leva è capitale in prestito ceduto dal broker a te, l’investitore. Il fattore di differenza tra la tua esposizione (il valore reale della posizione che apri) e il tuo deposito è il coefficiente della leva. Questo varia a seconda del derivato negoziato, del tipo di conto che si possiede e della posizione aperta, ma spesso è pari a 2, 5, 10 o 20.

A seconda della piattaforma di trading elettronica e del broker la leva e l’operazione potrebbero essere soggette al pagamento di una commissione. Inoltre vi è lo spread che si applica su tutti gli investimenti di tale natura. Lo spread è la differenza tra il prezzo di mercato e il prezzo che ti viene addebitato. Alcuni broker sostituiscono le commissioni con uno spread fisso.

La leva è una funzione universale del trading con CFD (contratti per differenza). Se da un lato ti offre un’esposizione senza precedenti sul mercato, un CFD dall’altro lato amplifica rischi e benefici dello stesso margine. Ricorda, la leva è il deposito iniziale richiesto per aprire una posizione di mercato, tuttavia, rimani responsabile per l’intero importo dell’esposizione se il mercato dovesse muoversi nella direzione opposta alla tua.

Cos’è il margine?

Il deposito iniziale che ti permette di accedere alla leva è chiamato margine. Il margine varia in base allo strumento negoziato.

Per esempio, ammettiamo che sul tuo conto di trading possiedi 1000. Potresti acquistare CFD sul tasso di cambio della coppia USD-EUR per un margine di $700 e utilizzare i restanti $300 come margine per un CFD su un titolo quotato al NYSE.

(Per semplicità abbiamo rimosso commissioni, spread e altre spese da questi calcoli).

I vantaggi del margine e della leva

Il margine e la leva sono strumenti potenti che, se utilizzati con attenzione e consapevolezza, permettono ai piccoli investitori di ottenere importanti ritorni sui propri investimenti.

Naturalmente ciò che attira su tutto sono i profitti amplificati. Con la leva gli investitori aprono posizioni di molto più grandi del deposito iniziale. Se il prezzo si muove nella direzione scelta, il guadagno corrisponde a ciò che avrebbero guadagnato investendo l’intero importo.

Per questo il trading con leva permette un gearing più ampio. Un investitore che può allocare importi più piccoli su singole operazioni con leva ha la possibilità di fare trading più frequentemente e con una portata maggiore di quello che avrebbe potuto fare altrimenti.

Gli svantaggi del margine e della leva

Sebbene l’elemento di attrazione maggiore del fare trading con la leva sono i potenziali profitti amplificati, i prodotti soggetti a leva presentano anche alcuni rischi.

Un effetto collaterale comune della leva è quello che i requisiti di deposito iniziale trasmettono agli investitori una sensazione psicologica di sicurezza. Questo porta gli investitori a investire eccessivamente e a superare la soglia di responsabilità che si possono permettere.

Ricorda, i movimenti di prezzo nella direzione sbagliata amplificheranno le perdite. Sebbene il margine possa essere piccolo, la tua esposizione corrisponde a quella dell’investimento dell’intero importo. Questo può portare ad una richiesta di margine, che si verifica quando le tue perdite superano un limite prestabilito dal tuo broker.

In caso di richiesta di margine il pagamento è dovuto immediatamente e potresti essere costretto anche a ritirare del denaro da posizioni profittevoli onde evitare di diventare inadempiente.

Gli investitori che hanno fatto trading sul mercato azionario è probabile che sentiranno la mancanza dei privilegi degli azionisti nel fare trading con i prodotti soggetti a leva. Inoltre i dividendi, dei quali solitamente beneficiano gli investitori, si rivolteranno invece contro nel caso di una posizione corta su un dato titolo azionario.

Tieni sempre a mente che ci possono essere spese e addebiti associati ai prodotti soggetti a leva che potresti non aver incontrato con altri investimenti. Le spese per detenere le posizioni overnight, i depositi di sicurezza, gli spread bid-ask più ampi e gli interessi sul margine possono diminuire i tuoi profitti.

% completato

Metodi di pagamento
Per poter effettuare un deposito, devi prima verificare il tuo conto.
Il tuo file è stato rifiutato. Contatta il supporto clienti.
Ho capito

Gentile ${UserName},

Questa azione non è disponibile sui conti demo.
Passa al tuo conto reale, aggiungi fondi e inizia a fare trading.

Alimenta il tuo conto

Questa sezione è riservata ai clienti, accedi o registrati